lunedì 23 luglio 2018

Risotto broccoli e carote


Spesso e volentieri gli impegni di tutti i giorni, casa lavoro e famiglia, ti portano davvero ad avere poco tempo per poter preparare i magnifici piatti degli chef. La dispensa non offre neanche la vastità di prodotti freschi e pregiati che hanno loro. Beh diciamo che da mamma di due gemelline che lavora a tempo pieno e si occupa di tutto in casa (i mariti aiutano, ma fino a un certo punto) uso spesso l'arte dell'arrangiarsi. Preparo piatti con quello che ho. Utilizzando a volte gli avanzi o prodotti surgelati. Eh si, non posso permettermi di andare tutti i giorni a fare la spesa e passare ore in cucina a sperimentare.
Le mie giornate sono lunghissime e spesso ho "il tempo di una sigaretta" per decidere cosa cucino.
Beh, credo che per molte sia così. Senza contare che alla semplice domanda : "cosa preparo da mangiare?" la risposta è il 99% delle volte "quello che vuoi" "quello che fai va bene" oppure "non lo so, fai tu". Sempre di grande aiuto questi uomini! Va beh!
Oggi è uno di quei giorni che ho usato un aiutino. Avevo comprato i tortini surgelati di verdure (broccoli e carote - le Coccole della Bonduelle) e ho pensato di usarli a modo mio.
La ricetta è molto semplice. Il risultato è stato davvero buono! Le mie monelle lo hanno mangiato tutto! Non ho fatto le foto, ma credetemi è davvero facile da fare. Vediamo insieme gli ingredienti ed i passaggi.

Ingredienti:
80 gr. burro
4 mestoli rasi di riso
un dado
4 tortini di verdure
3 sottilette

Procedimento:
  • in una pentola capiente far sciogliere il burro;
  • mettere il riso e farlo tostare;
  • versare due bicchieri di acqua e girare;
  • aggiungere il dado e un altro bicchiere di acqua;
  • unire i tortini e girare con il mestolo;
  • infine le sottilette e altri due bicchieri di acqua;
  • se il riso non ha raggiunto ancora la cottura e risulta asciutto aggiungere l'acqua (considerare il tempo rimanente di cottura - non deve rimanere liquido, quindi non aggiungerne troppa perché serve per mantecare il riso).

Non ho usato il sale perché il dado e il formaggio rendono il piatto già saporito. 
Che dire provatelo e fatemi sapere se vi è piaciuto.
Buon appetito!