domenica 1 aprile 2018

Fritto misto


Cosa c'è più bono di un gran fritto misto? E' un piatto apparentemente semplice. Bisogna scegliere il pesce giusto da abbinare (volendo si possono aggiungere anche delle verdure quali carote e zucchine), l'impanatura corretta. La frittura e non per ultima di importanza la salatura. Il pesce deve risultare croccante fuori e morbido dentro, asciutto e non troppo salato. 

​Ingredienti:
Gamberi
Totani
Polipetti
Calamari
Pesciolini
Semola
Olio di semi
Sale

Procedimento:
Impanare il pesce nella semola di grano duro. Buttarlo nell'olio bollente. Quando è dorato, toglierlo e appoggiarlo sulla carta assorbente. Trasferirlo in uno ciotola e condire con sale o limone. In questo modo l'olio non assorbirà troppo sale.